21 Aprile 2017

Microsoft scommette su big data e Intelligenza artificiale.

L’ultimo appuntamento di Microsoft DataAmp, evento online dedicato al mondo dei dati, si è concentrato su 3 aspetti: l’integrazione nel database di funzioni di Ai (Artificial intelligence o Intelligenza artificiale in italiano), così come nei data lake (una sorta di database dei big data) e nel cloud.

Obiettivo: semplificare l’impiego di applicazioni intelligenti. Il secondo è l’uso dell’Ai nei servizi Microsoft per potenziarne la sicurezza dei dati. Il terzo è la flessibilità a servizio degli sviluppatori nella composizione di molteplici servizi basati su tecnologia cloud, sfruttando Windows, Linux, Python, R, Spark,Hadoop e altri strumenti open source per la costruzione di questi stessi sistemi.

[fonte: Italia Oggi 21 Aprile 2017]

Commenti recenti

    Archivi