7 Giugno 2018

Semplificare l’IT con gli ultimi aggiornamenti di Windows Autopilot

Con Windows Autopilot, il nostro obiettivo è semplificare la distribuzione di dispositivi Windows 10 eliminando la complessità e i costi associati alle attività di creazione, manutenzione e caricamento di immagini personalizzate. Windows Autopilot rivoluzionerà la procedura di distribuzione dei nuovi dispositivi nell’organizzazione, offrendo la possibilità di fornire direttamente agli utenti nuovi dispositivi Windows 10 già pronti per l’uso. Con pochi semplici clic, i nuovi dispositivi diventano immediatamente disponibili per tutte le funzioni aziendali, riducendo drasticamente il tempo richiesto per rendere operativi gli utenti.
Oltre a ridurre sensibilmente i costi di distribuzione dei dispositivi Windows 10, Windows Autopilot assicura anche un’esperienza pienamente soddisfacente per gli utenti, senza interventi da parte degli addetti IT.
Sono entusiasta di annunciare che abbiamo esteso ulteriormente questa esperienza completamente automatizzata con diverse nuove funzionalità già disponibili in anteprima tramite il programma Windows Insider.

Modalità di distribuzione automatica: attualmente Windows Autopilot richiede all’utente di selezionare impostazioni di base come l’area geografica, la lingua e la tastiera, oltre a immettere le credenziali, nella configurazione guidata di Windows 10. Con una nuova funzionalità di Windows Autopilot, la “modalità di distribuzione automatica”, l’esperienza automatizzata viene estesa dall’IT all’utente che distribuisce il dispositivo. Per distribuire un nuovo dispositivo Windows 10 e renderlo pienamente operativo, gestito, sicuro e pronto per l’uso, non devi fare altro che accenderlo*, senza altra interazione con l’utente. Puoi configurare il dispositivo per la distribuzione automatica in un chiosco bloccato, un’insegna digitale o un dispositivo condiviso per la produttività: basta accenderlo*.
Reimpostazione di Windows Autopilot: questa funzionalità estende l’esperienza automatizzata della distribuzione di nuovi dispositivi Windows 10 a scenari di reimpostazione in cui il dispositivo viene riconfigurato per un nuovo utente. È ora possibile reimpostare completamente e ridistribuire i dispositivi Windows 10 gestiti da Intune rendendoli pienamente operativi senza richiederne l’accesso fisico. Non devi fare altro che premere un pulsante in Intune!

I partecipanti al programma Windows Insider possono già iniziare a testare queste funzionalità con la build di Windows 10 più recente e Microsoft Intune.
Non vedo l’ora di ricevere il feedback dalla community Insider! Per vedere come funziona e scoprire diversi altri aggiornamenti interessanti di Windows Autopilot, guarda questo breve video:

Video di origine.
Per altri dettagli, visita il blog di Windows IT Pro.
Una nota finale: quello che sviluppiamo è basato in gran parte sul feedback dei nostri clienti. Per questo motivo, abbiamo inoltre aggiunto diverse nuove funzionalità di Windows Autopilot nell’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 (versione 1803) in base al feedback, anche queste già disponibili:

Pagina Stato di registrazione: abbiamo ricevuto numerosissimi commenti dai clienti di Windows Autopilot che vogliono avere la possibilità di preservare l’esperienza di configurazione guidata dei dispositivi finché non vengono applicati i criteri impostati e le app. In questo modo gli amministratori IT possono essere certi che il dispositivo sia configurato con tutte le funzionalità necessarie prima che gli utenti accedano al desktop. In risposta a questa esigenza abbiamo introdotto la funzionalità “Stato di registrazione“, già disponibile nell’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 (versione 1803) e in Microsoft Intune.
Integrazione con la supply chain del fornitore del dispositivo: abbiamo consentito agli OEM di Windows 10 e ai fornitori di hardware di integrare Windows Autopilot nella loro supply chain e nei sistemi di evasione degli ordini, quindi i dispositivi vengono registrati in Windows Autopilot per l’organizzazione nel momento in cui viene finalizzato l’acquisto. Sia per le organizzazioni che per i fornitori/OEM dei dispositivi, la registrazione dei dispositivi Windows Autopilot diventa così completamente automatizzata e senza intervento dell’utente. Contatta il rivenditore dei dispositivi per sapere se supportano Windows Autopilot.
Assegnazione automatica dei profili di Windows Autopilot: abbiamo integrato i gruppi dinamici di Azure Active Directory (AD) con Windows Autopilot e Microsoft Intune per offrire un’esperienza automatizzata di assegnazione dei profili di Windows Autopilot in tutti i dispositivi registrati.

L’ho annunciato in un mio post precedente e lo ripeto: Windows Autopilot è un’esperienza assolutamente rivoluzionaria. Invito tutti a scoprire altre informazioni su questa funzionalità.
Per saperne di più su come usare Windows Autopilot unitamente alla co-gestione, guarda questo breve video.
*Richiede una connessione di rete e TPM2.0.
The post Semplificare l’IT con gli ultimi aggiornamenti di Windows Autopilot appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi