13 Giugno 2018

Potenza e semplicità: aggiornamenti dell’esperienza utente di Office 365

La tecnologia sta cambiando il nostro modo di fare le cose. Abbiamo accelerato i ritmi. Lavoriamo di più in collaborazione. E stiamo abbattendo le barriere spazio-temporali. Quando chiediamo ai clienti il motivo per cui continuano a scegliere Office per le loro attività lavorative più importanti, ci rispondono che in particolare apprezzano la potenza delle app. La gamma e la portata delle funzionalità non hanno paragoni nel settore e quello che si riesce a fare non è neanche concepibile con altri prodotti. Ma ci comunicano anche che vorrebbero che Office si adatti al loro ambiente in costante cambiamento e che sarebbe auspicabile semplificare l’esperienza utente per rendere più accessibile questa potenza. Oggi siamo lieti di annunciare che nei prossimi mesi verrà completata la distribuzione graduale degli aggiornamenti dell’esperienza utente per Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook. Questi cambiamenti sono ispirati dalla nuova cultura del lavoro e destinati a offrire un equilibrio tra potenza e semplicità.
Office viene usato da più di un miliardo di persone in tutto il mondo, quindi, anche se siamo entusiasti di questi aggiornamenti, siamo anche consapevoli dell’importanza di fare tutto per bene. Abbiamo così scelto di adottare l’approccio basato sulle “tre C” come principi guida per questi interventi. Con questi principi, il processo sembrerà diverso da qualsiasi altro aggiornamento precedente dell’esperienza utente, quindi abbiamo ritenuto importante fornirne una definizione.
Clienti: il processo di innovazione incentrato sui clienti prevede la progettazione condivisa delle app di Office. È costituito da tre fasi: attività iniziali di ricerca e analisi dei clienti, definizione dei concetti e creazione condivisa, quindi convalida e perfezionamento.
Contesto: i clienti apprezzano la potenza di Office, ma non hanno bisogno di usare tutte le funzionalità contemporaneamente. Le nuove app dovranno riconoscere il contesto in cui vengono usate, così gli utenti potranno concentrarsi sul lavoro da svolgere. Verranno infatti visualizzati i comandi più pertinenti per l’attività svolta e sarà possibile contattare e collaborare più facilmente con altre persone.
Controllo: riconosciamo l’importanza di competenze e routine consolidate, per cui spesso specifiche parti dell’interfaccia utente sono necessarie per il modo in cui si sano le app. Per questo motivo, vogliamo dare il controllo agli utenti, con la possibilità di attivare e disattivare i cambiamenti più significativi.
Questi aggiornamenti riguardano esclusivamente Office.com e Office 365, le versioni sempre aggiornate delle app e dei servizi Microsoft. Ma non verranno introdotti tutti contemporaneamente. Al contrario, nei prossimi mesi distribuiremo le nuove interfacce in varie fasi a specifici clienti e le testeremo con attenzione per verificarne l’efficacia. Le passeremo in produzione solo dopo aver completato vari cicli rigorosi di convalida e perfezionamento.
La serie iniziale di aggiornamenti include tre cambiamenti:
Barra multifunzione semplificata: lo scopo di una nuova versione aggiornata della barra multifunzione è aiutare gli utenti a concentrarsi sul lavoro e a collaborare con più naturalezza con altre persone. Quelli che preferiscono dedicare più spazio a comandi sullo schermo potranno comunque espandere la barra multifunzione nella classica visualizzazione a tre righe.
La prima app a essere dotata di questa nuova esperienza sarà la versione Web di Word, che inizierà a essere distribuita a specifici clienti su Office.com. Specifici partecipanti del programma Insider vedranno la barra multifunzione semplificata in Outlook per Windows a luglio.
Word, Excel e PowerPoint per Windows, con il set di caratteristiche più ampio e completo che offrono, rappresentano l’esperienza preferita dagli utenti che vogliono sfruttare al meglio le nostre app. Gli utenti hanno sviluppato competenze avanzate con queste versioni, quindi intendiamo procedere con molta cautela per i cambiamenti che potrebbero creare disagi con il loro lavoro. Non siamo ancora pronti a introdurre la barra multifunzione semplificata in queste versioni, perché preferiamo prima ricevere altro feedback da un set più ampio di utenti. Ma quando lo faremo, gli utenti potranno sempre ripristinare la barra multifunzione classica con un clic.

Nuovi colori e icone: nelle app si inizieranno a vedere nuovi colori e nuove icone sviluppate come immagini scalabili per una visualizzazione più nitida, con linee più pulite, sugli schermi di qualsiasi dimensione. L’idea alla base di questi cambiamenti è modernizzare l’esperienza utente ma anche renderla più accessibile a più persone.
I nuovi colori e le nuove icone compariranno prima di tutto nella versione Web di Word per Office.com. Quindi, più avanti nel corso di questo mese, specifici partecipanti del programma Insider le vedranno in Word, Excel e PowerPoint per Windows. A luglio, saranno disponibili in Outlook per Windows, mentre la distribuzione in Outlook per Mac inizierà ad agosto.
Ricerca: la ricerca diventerà un elemento molto più importante dell’esperienza utente, offrendo l’accesso a comandi, contenuti e persone. Con la “ricerca senza query” basta posizionare il cursore nella casella di ricerca per visualizzare suggerimenti basati su intelligenza artificiale e Microsoft Graph.
Gli utenti commerciali possono già vedere questa esperienza in Office.com, SharePoint Online e nell’app Outlook per dispositivi mobili, mentre la distribuzione in Outlook sul web inizierà ad agosto.

Per una panoramica di questo cambiamenti, guarda questo video di Jon Friedman, il nostro progettista capo per Office.

Origine video
Per sviluppare queste esperienze iniziali, il team di Jon ha lavorato a stretto contatto con i clienti. Hanno raccolto dati su come vengono usate le app e creato prototipi per testare nuovi concetti. Anche se resta molto lavoro da fare, abbiamo ricevuto riscontri estremamente incoraggianti dagli utenti che usano le prime build:

“È più semplice e ho l’impressione di poterla aprire e orientarmi subito su come procedere. Non ci troppe informazioni. Le attività sono ovvie su questo schermo”.
“La barra degli strumenti include le funzionalità di uso più frequente, aumentando lo spazio sullo schermo disponibile per i contenuti”.
“Mi piace questo spazio in più. Trovo particolarmente utile la funzionalità per disattivarla o attivarla perché a volte non riesco a capire (subito) dove è stato spostato uno specifico comando”.

Intendiamo monitorare con attenzione l’utilizzo e il feedback mentre vengono distribuiti i cambiamenti e aggiorneremo i nostri progetti di conseguenza.
La tecnologia sta cambiando il nostro modo di fare le cose al lavoro, a scuola e a casa, ridefinendo le aspettative per la produttività. Traendo ispirazione da questi cambiamenti, questi aggiornamenti sono destinati a offrire un equilibrio tra potenza e semplicità. Ma siamo soprattutto entusiasti del fatto che nei prossimi mesi creeremo e perfezioneremo queste nuove esperienze insieme ai nostri clienti, per rendere la potenza di Office più accessibile per tutti.
The post Potenza e semplicità: aggiornamenti dell’esperienza utente di Office 365 appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi