21 Marzo 2019

Annuncio dell’anteprima pubblica di Desktop virtuale Windows

Lo scorso settembre abbiamo annunciato la disponibilità di Desktop virtuale Windows ed ha avuto inizio l’anteprima privata. Da allora, abbiamo lavorato sodo per sviluppare funzionalità per ridimensionare e offrire un’esperienza utente e desktop virtuale di Office 365 ProPlus e Windows 10 davvero multisessione su tutti i dispositivi.
Oggi passiamo alla fase successiva con l’annuncio della disponibilità dell’anteprima pubblica di Desktop virtuale Windows di Microsoft. Ora tutti i clienti possono accedere a questo servizio, l’unico che offre gestione semplificata, un’esperienza Windows 10 multisessione, ottimizzazioni per Office 365 ProPlus e supporto per app e desktop di Servizi Desktop remoto. Con Desktop virtuale Windows, puoi distribuire e ridimensionare desktop e app di Windows su Azure in pochi minuti, con sicurezza integrata.
Mediante l’anteprima privata abbiamo potuto lavorare a stretto contatto con i clienti e i partner per dare forma a questo nuovo servizio. I risultati ottenuti finora sono stati appaganti, basta pensare all’etichetta discografica X5 Music Group della società Warner Music Group.

“Nel settore dell’industria discografica dobbiamo accedere, gestire e memorizzare grandi volumi di metadati complessi in modo sicuro. Desktop virtuale Windows rappresenta una soluzione eccellente per trasferire applicazioni con grandi quantità di dati nella piattaforma cloud senza dover riscrivere l’applicazione. Desktop virtuale Windows offre anche tanti altri vantaggi, ad esempio facilita il ridimensionamento del numero di utenti minimizzando al contempo la superficie di attacco delle applicazioni”.
—Klas Broman, CTO e Developer Lead presso X5 Music Group

Con l’inaugurazione dell’anteprima pubblica, continueremo ad ascoltare e raccogliere feedback, per essere certi di soddisfare le tue esigenze mentre ci avviciniamo alla disponibilità generale prevista per la seconda metà del 2019.
Comprendiamo anche che, al termine del supporto esteso per Windows 7 previsto per gennaio 2020, alcuni utenti dovranno continuare a supportare le applicazioni legacy di Windows 7 durante la migrazione a Windows 10. Per soddisfare questa esigenza, presto potrai usare Desktop virtuale Windows per virtualizzare i desktop di Windows 7 con aggiornamenti della sicurezza estesi gratuiti fino a gennaio 2023. Questo supporto fornisce una soluzione di virtualizzazione completa per Windows 7 insieme a desktop e app di Windows 10 e Windows Server.

Soluzioni per estendere Desktop virtuale Windows
A novembre 2018, abbiamo acquisito FSLogix, una piattaforma di provisioning di app di prossima generazione che riduce le risorse, il tempo e il lavoro necessario per supportare la virtualizzazione di desktop e app. Le tecnologie FSLogix consentono tempi di caricamento più veloci per utenti non persistenti che accedono a Outlook o a OneDrive. La tecnologia FSLogix supporterà distribuzioni di Servizi Desktop remoto per client e server, facilitando la migrazione di clienti locali a Desktop virtuale Windows e offrendo ai clienti un’ottima soluzione per gli scenari ibridi.
Desktop virtuale Windows, inoltre, sarà ampliato e potenziato da partner leader di settore, come segue:

Citrix può ampliare le funzionalità di Desktop virtuale Windows con i servizi Citrix Cloud.
Grazie alla partnership con Samsung, Desktop virtuale Windows offrirà disponibilità elevata di accesso ai firstline worker dai dispositivi mobili all’intera esperienza Windows 10 e Office 365 ProPlus con Samsung DeX.
I provider di software e servizi amplieranno Desktop virtuale Windows per offrire soluzioni mirate all’Azure Marketplace.
I Microsoft Cloud Solution Provider (CSP) proporranno ai propri clienti offerte DaaS (desktop-as-a-service) end-to-end e servizi di valore aggiunto.

Accesso a Desktop virtuale Windows
Per la distribuzione e la gestione dell’ambiente di virtualizzazione, basta configurare una sottoscrizione di Azure. Puoi scegliere il tipo di macchina virtuale e di archiviazione appropriato per il tuo ambiente. Puoi ottimizzare i costi sfruttando le istanze riservate (sconto fino al 72%) e usando Windows 10 multisessione.
Non sono previsti costi aggiuntivi per i clienti di Microsoft 365 F1/E3/E5, Windows 10 Enterprise E3/E5 o Windows VDA che accedono a desktop e app di Windows 10 e Windows 7. Non sono previsti costi aggiuntivi per i clienti provvisti di licenza CAL (Client Access License) di Servizi Desktop remoto di Microsoft interessati a desktop e app di Windows Server.
Inizia con l’anteprima pubblica di Desktop virtuale Windows
Desktop virtuale Windows comprende i desktop e le app di Windows che offri agli utenti e la soluzione di gestione ospitata come servizio su Azure da Microsoft. Durante l’anteprima pubblica, desktop e app possono essere distribuiti sulle macchine virtuali in qualsiasi area di Azure. Inoltre, i dati e la soluzione di gestione per queste macchine virtuali risiederanno negli Stati Uniti (area Stati Uniti orientali 2). Ciò potrebbe comportare il trasferimento di dati negli Stati Uniti mentre testi il servizio nell’anteprima pubblica.
La distribuzione orizzontale della soluzione di gestione e della localizzazione dei dati a tutte le aree di Azure inizierà a partire dalla disponibilità generale. Per ulteriori informazioni su come iniziare, per considerazioni sulle istruzioni per una distribuzione ottimale e per fornire feedback dopo aver visualizzato l’anteprima del servizio, visita la pagina di anteprima di Desktop virtuale Windows.
The post Annuncio dell’anteprima pubblica di Desktop virtuale Windows appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi