30 Aprile 2019

Novità di Microsoft 365 ad aprile: nuovi strumenti per semplificare la conformità e rendere la collaborazione inclusiva e coinvolgente

Questo mese, abbiamo rilasciato nuovi servizi e funzionalità in Microsoft 365 per aiutarti a soddisfare i requisiti di conformità, a gestire i criteri di sicurezza e a raggiungere più tipi di pubblico con i tuoi contenuti.
Ecco le novità di aprile.
Valutazione, riduzione del rischio e protezione dei dati sensibili
Stiamo rilasciando nuove soluzioni progettate per aiutarti a valutare il rischio di conformità e a gestire i criteri per proteggere i dati sensibili all’interno e all’esterno dell’organizzazione.
Gestione dei dati sensibili e a rischio elevato: oggi abbiamo annunciato la disponibilità di diverse nuove funzionalità di conformità per darti maggiore controllo sulla privacy dei dati nell’organizzazione. Compliance Manager ora ti consente di creare valutazioni del rischio personalizzate per qualsiasi applicazione usata dalla tua organizzazione. Advanced Message Encryption di Office 365 consente agli amministratori di revocare e far scadere i messaggi di posta elettronica crittografata. Inoltre, la nuova funzionalità di analisi dei dati nel Centro sicurezza e conformità di Office 365 ti consente di cercare i contenuti a rischio elevato, come i messaggi di phishing e i dati sensibili fuoriusciti e di agire per risolvere tali rischi.

Affrontare le esigenze di residenza dei dati con Multi-Geo Capabilities in Office 365: Multi-Geo Capabilities ora consente ai clienti di controllare dove vengono archiviati i contenuti inattivi dei siti del team di SharePoint e dei Gruppi di Office 365, oltre ai dati di Exchange e OneDrive. Multi-Geo Capabilities consente alle aziende multinazionali di soddisfare i requisiti di residenza dei dati aziendali specifici a livello di settore e regionale in Office 365 consentendo loro di controllare dove viene archiviato il contenuto inattivo di Office 365 di ogni dipendente. Contatta un rappresentante Microsoft per altre informazioni.
Distribuzione di criteri di sicurezza adatti alle esigenze dell’organizzazione: l’Assistente criteri di sicurezza è un nuovo servizio che utilizza l’analisi basata sui comportamenti per aiutare gli amministratori IT a quantificare rischi e vantaggi derivanti dall’applicazione di un criterio personalizzato, quindi di monitorare l’integrità del criterio nel tempo. Gli amministratori possono inoltre distribuire i criteri con un clic e aggiornare o persino eseguire facilmente il rollback dei criteri. Insieme, queste funzionalità consentono agli amministratori IT di semplificare il proprio flusso di lavoro e di gestire i vari criteri. Questo servizio è ora disponibile in anteprima per tutte le organizzazioni con Office 365 ProPlus. Per iniziare, gli amministratori possono visitare il portale di gestione dei client di Office.

Miglioramento della posizione di sicurezza con Protezione password di Azure AD: all’inizio di questo mese, abbiamo annunciato che Protezione password di Azure AD è ora disponibile a livello generale. Protezione password di Azure AD aiuta proattivamente gli utenti a evitare di scegliere password deboli e vulnerabili, riducendo così il rischio di essere colpiti da un attacco password spraying. Per iniziare, accedi al portale di Azure con un account di amministratore globale.

Raggiungi più persone e interagisci con loro
Nuove funzionalità ti aiutano a connetterti con più persone e a creare contenuti più coinvolgenti in diverse lingue.
Connettiti e interagisci all’interno e all’esterno dell’organizzazione con Microsoft Kaizala: all’inizio di questo mese, abbiamo annunciato che Microsoft Kaizala, una semplice e sicura app di gestione del lavoro e di messaggistica, è in fase di distribuzione a tutti i clienti Office 365 a livello globale e farà parte di Microsoft Teams nei prossimi 12-18 mesi. Kaizala ti permette di connetterti e interagire in modo sicuro con grandi gruppi all’esterno della directory dell’organizzazione, inclusi lavoratori interinali, fornitori, partner e clienti, tramite un’identità basata su un numero di telefono per un onboarding e un’esperienza utente mobile semplici. Puoi scaricare subito Microsoft Kaizala dagli store iOS e Android.

Supera le barriere linguistiche con il supporto in più lingue per Editor in PowerPoint: ricevi suggerimenti su grammatica, vocabolario e brevità indipendentemente dalle lingue che hai incluso nelle diapositive. Editor in PowerPoint supporta persino più lingue nella stessa diapositiva: funzione ideale per riunioni generali, presentazioni globali, lezioni e apprendimento inclusivo. Il supporto in più lingue di Editor in PowerPoint questo mese verrà distribuito ai partecipanti al programma Office Insider.

Altri aggiornamenti

Gli amministratori IT possono ora determinare il livello di diagnostica e dati correlati che Office invia a Microsoft per garantire che le app Office siano aggiornate, sicure e che funzionino nel modo previsto.
Una nuova mini barra degli strumenti in OneNote ora viene visualizzata sopra il testo quando il contenuto viene evidenziato con strumenti di formattazione contestuali per una modifica più rapida.
Sono ora presenti quasi 350 nuove icone tra cui scegliere quando inserisci un’icona in Office 365, tra cui nuove categorie come accessibilità, vacanze e processo.
Abbiamo rilasciato nuove linee guida 3D in Office 365 per aiutare progettisti e professionisti a creare oggetti 3D personalizzati compatibili con l’ecosistema Office.

The post Novità di Microsoft 365 ad aprile: nuovi strumenti per semplificare la conformità e rendere la collaborazione inclusiva e coinvolgente appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi