27 Giugno 2019

Novità di giugno per Microsoft 365: aggiornamenti a Microsoft Cloud App Security, PowerPoint, Outlook e altro

Questo mese, siamo lieti di annunciare il rilascio di aggiornamenti ai criteri di accesso condizionale di Microsoft Cloud App Security e di Azure Active Directory (Azure AD), con cui puoi migliorare la sicurezza della tua organizzazione, aggiornamenti a Microsoft Teams e Yammer che ti aiutano a rispettare gli obblighi di conformità, aggiornamenti a PowerPoint Designer che consentono di creare presentazioni di forte impatto e aggiornamenti a Outlook con cui puoi mantenere il controllo del tuo flusso di lavoro.
Ecco le novità di giugno.
Proteggi la tua organizzazione
Le nuove funzionalità ti aiutano a proteggere i dati della tua azienda, a monitorare gli accessi e a migliorare la sicurezza.
Scopri Shadow IT con Cloud App Security: scopri le app e i servizi in esecuzione inclusi nei tuoi abbonamenti IaaS e PaaS, indipendentemente dal fatto che vengano eseguiti su Microsoft Azure, Amazon Web Services o Google Cloud Platform. Acquisisci visibilità su tali app e servizi, incluso quali utenti vi accedono, le transazioni, gli indirizzi IP e il volume del traffico trasmesso. Per iniziare, clicca sulla scheda Risorse individuate nel portale di Cloud App Security o inizia subito con una versione di prova gratuita.

Gestisci la modalità di accesso alle risorse dell’azienda: questo mese, abbiamo annunciato la disponibilità dei criteri di accesso condizionale di Azure AD per Microsoft 365 Business, ideale per gli abbonati di piccole e medie imprese. Questi criteri ti aiutano a mantenere il controllo sul tuo ambiente di Office 365 e sulla modalità di accesso alle risorse dell’azienda. Ad esempio, puoi definire un criterio di accesso condizionale che valuta le connessioni di accesso da dispositivi mobili a Exchange Online e richiede ai dipendenti di usare Outlook per iOS o Android per accedere al calendario e alla posta elettronica aziendale. I clienti di Microsoft 365 Business possono abilitare i criteri di accesso condizionale tramite Azure AD.

Migliora la sicurezza dell’identità della tua organizzazione con suggerimenti personalizzati: Identity Secure Score, ora disponibile a livello generale, ti aiuta a scoprire le opportunità a tua disposizione per migliorare la sicurezza dell’identità della tua organizzazione. I suggerimenti sono accompagnati da indicazioni e flussi di lavoro necessari per aiutare gli amministratori della sicurezza a implementare i suggerimenti. Per iniziare, accedi a Identity Secure Score nel portale di Azure.

Affronta i rigorosi obblighi di conformità con nuove potenti funzionalità
Le nuove funzionalità introdotte in Microsoft 365 ti aiutano a rispettare gli obblighi di conformità.
Evita i conflitti di interesse con barriere informative in Teams: ora puoi limitare la divulgazione delle informazioni tramite la restrizione delle comunicazioni tra i gruppi di utenti Teams grazie alle barriere informative. Ciò è particolarmente utile per le organizzazioni che devono aderire ai requisiti di “Ethical Wall” e ad altri standard e regolamenti di settore correlati, ad esempio impedendo le comunicazioni tra il reparto commerciale e i team di ricerca. Per iniziare, consulta la documentazione su come definire i criteri per le barriere informative.
Rispetta i requisiti di residenza dei dati con Yammer: ora Yammer offre la residenza dei dati locali per consentire alle organizzazioni nell’UE di rispettare i requisiti di residenza dei dati. Questa funzionalità è disponibile per tutti i nuovi clienti di Office 365 associati a un tenant nell’UE. Nei prossimi mesi, i contenuti di Yammer saranno visibili anche nelle ricerche di eDiscovery, fornendo le funzionalità di conformità e sicurezza avanzate ai gruppi di Yammer connessi ai Gruppi di Office 365.
Soddisfa le esigenze di residenza dei dati con Multi-Geo Capabilities in Office 365: a partire da questo mese, il requisito minimo delle postazioni per Multi-Geo Capabilities in Office 365 sarà ridotto da 2.500 a 500 postazioni. Questo aggiornamento delle licenze rende Multi-Geo Capabilities disponibile per un’ampia serie di organizzazioni che vogliono rispettare i requisiti di residenza dei dati a livello aziendale, di settore e nazionale.
Migliora il tuo flusso di lavoro
Le nuove funzionalità di Microsoft 365 ti permettono di ottimizzare la collaborazione e la creazione di documenti facendoti risparmiare tempo.
Crea presentazioni professionali tramite modelli personalizzati della tua azienda con Designer in PowerPoint: all’inizio di questo mese, abbiamo annunciato vari nuovi aggiornamenti per PowerPoint. Designer ora è compatibile con i modelli aziendali personalizzati, consentendo alle persone di creare facilmente presentazioni del proprio marchio. Inoltre, semplicemente aggiungendo del testo in una diapositiva, Designer ora suggerisce sfondi con foto di qualità elevata concessi in licenza per uso commerciale, oltre a stili e scelte di colori complementari per la presentazione. Il supporto per i modelli personalizzati è disponibile per i partecipanti al programma Insider di Office 365 su Windows 10 e Mac, mentre gli aggiornamenti dei temi sono in fase di distribuzione per tutti gli abbonati di Office 365.

Trova velocemente i documenti e visualizza le versioni di anteprima senza problemi sui tuoi vari dispositivi: questo mese, abbiamo annunciato che le nostre applicazioni desktop di Microsoft Office ora supportano Documenti consigliati, che fornisce una serie curata di documenti con cui potrai trovare velocemente i file e riprendere il lavoro da dove lo avevi interrotto. Documenti consigliati è ora disponibile su iOS e Mac con Win32. Abbiamo inoltre annunciato la disponibilità della cronologia delle versioni per Office per il web, permettendoti di scoprire le modifiche apportate e, se necessario, di tornare a una versione precedente. La cronologia delle versioni è in fase di distribuzione, a cominciare da PowerPoint sul web.
Migliora il tuo flusso creativo con l’input penna in Outlook: stiamo estendendo la funzionalità dell’input penna da Word, Excel, PowerPoint e OneNote a Outlook per Windows. L’input penna in Outlook ti consente di prendere appunti con la penna digitale o con un dito. Inoltre, puoi scrivere su foto e immagini direttamente nei messaggi di posta elettronica. Per iniziare, seleziona la scheda Disegno nella barra multifunzione per vedere tutte le nuove penne a tua disposizione e iniziare a scrivere.

Condividi i file che hai usato più di recente in Outlook per iOS: ora puoi condividere i file che hai usato più di recente in Outlook per iOS, creando un’esperienza coerente tra i file nelle app e nei servizi di Office 365, i file utilizzati più di recente da SharePoint e iCloud e i file locali sul tuo dispositivo iOS. Puoi continuare a condividere i file tramite posta elettronica da OneDrive for Business, OneDrive, Google Drive, Box e lo spazio di archiviazione sul cloud di Dropbox. Inoltre, se scegli di aggiungere un collegamento nel tuo messaggio di posta elettronica piuttosto che allegare un file, le autorizzazioni per accedervi si allineeranno automaticamente a quelle impostate dalla tua azienda. Questa funzionalità è in fase di distribuzione per gli utenti iOS.

Altri aggiornamenti

L’app Microsoft To-Do è ora disponibile nel Mac App Store; scaricala per iniziare a usarla.
Ora puoi dare ai tuoi collaboratori una valutazione positiva in Microsoft Whiteboard per mostrare che ti piacciono i loro contenuti. Questa funzionalità sarà disponibile in Microsoft Whiteboard per Windows 10 e iOS nelle prossime settimane.
Excel ora estrae i dati di Nasdaq e Refinitiv, incluse le informazioni finanziarie correnti sull’intera gamma di capitali quotati in borsa degli Stati Uniti, come le azioni sul mercato azionario Nasdaq, nel tipo di dati Azioni di Excel.
Azure AD ora supporta una lunghezza massima delle password di 256 caratteri, aiutandoti a migliorare la sicurezza della tua organizzazione rendendo le password più complesse.

The post Novità di giugno per Microsoft 365: aggiornamenti a Microsoft Cloud App Security, PowerPoint, Outlook e altro appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi