16 Maggio 2019

Costruiamo il luogo di lavoro inclusivo che sogniamo, insieme

Oggi è il Global Accessibility Awareness Day, una giornata dedicata ai progressi dei nostri clienti e partner nel rendere i luoghi di lavoro più inclusivi; ma questa è anche un’occasione per andare oltre e vedere cos’altro possiamo fare come community per migliorare il luogo di lavoro per tutti.
Siamo felici perché i nostri clienti stanno offrendo ai loro dipendenti la tecnologia accessibile integrata in Microsoft 365 e stanno promuovendo pratiche culturali inclusive che fanno sì che le persone amino il proprio lavoro. I loro feedback sono preziosi per noi perché anche Microsoft sta adottando la stessa cultura inclusiva.
Qui nel Regno Unito, di recente abbiamo raggiunto un traguardo molto importante: siamo stati riconosciuti come Disability Confident Leader dal Governo del Regno Unito. Questo riconoscimento viene conferito alle organizzazioni che si impegnano nell’ambito della diversità e dell’inclusione e che incoraggiano fornitori e collaboratori a seguire il loro esempio. Il nostro team ha lavorato senza sosta per attuare dei processi che consentano di creare e sostenere una cultura basata sulla diversità e sull’inclusività; attirando e assumendo persone con disabilità tramite il nostro Inclusive Hiring Program globale; formando i responsabili in modo che comprendano le necessità delle persone con disabilità visibili e non visibili; valutando le persone per i ruoli con maggiore flessibilità affinché quelle affette da disabilità abbiano l’opportunità di mostrare le proprie capacità; modificando i luoghi di lavoro in modo da includere interpreti in linguaggio mimico e facendo sì che tutto il personale abbia accesso al programma di formazione per la sensibilizzazione in merito alla disabilità e all’uguaglianza.
Progetti futuri
Abbiamo anche altri grandi progetti per il futuro: realizzare un luogo di lavoro accessibile e inclusivo per tutti e scoprire cos’altro possiamo fare come azienda e come community per trasformare il nostro sogno in realtà. Oggi siamo lieti di annunciare che i sottotitoli in tempo reale di PowerPoint sono finalmente disponibili, e presto lo saranno a livello generale per gli abbonati di Microsoft 365 e Office 365 in tutto il mondo per Windows, Mac e il Web. Non vediamo l’ora di rilasciare anche altre nuove tecnologie inclusive integrate in Microsoft 365, come i sottotitoli in tempo reale delle riunioni di Teams.

Fai presentazioni inclusive con i sottotitoli in tempo reale di PowerPoint: sappiamo quanto possa essere efficace una presentazione, indipendentemente dal fatto che sia di ispirazione o ci unisca in un obiettivo comune. Ora, grazie al supporto di 12 lingue parlate e più di 60 lingue di sottotitoli, le persone non udenti o con disturbi uditivi possono essere coinvolte in questi importanti momenti di team building. Inoltre, con una serie di collaboratori globale e remota in aumento, anche le persone che parlano una lingua diversa dal relatore, o che ascoltano la presentazione in un ambiente rumoroso, possono partecipare più facilmente.
Trasforma l’esperienza delle riunioni per le persone con disabilità: siamo consapevoli del ruolo fondamentale svolto dalle riunioni nel mondo del lavoro, e di recente abbiamo annunciato che i sottotitoli in tempo reale saranno disponibili anche nelle riunioni di Teams. Queste funzionalità saranno presto disponibili come anteprima in inglese e completeranno le funzionalità di sottotitoli e trascrizioni già presenti per le riunioni di Teams registrate e per gli eventi in tempo reale di Stream, Teams e Yammer. In una conversazione con il tuo responsabile o in una riunione a livello aziendale, tutti dovrebbero sentirsi inclusi quando ci si riunisce, anche le persone non udenti o con disturbi uditivi.
Rilasciamo costantemente nuove funzionalità e miglioramenti per rendere i nostri prodotti non solo conformi agli ultimi standard, ma anche ottimali per tutti gli utenti, che siano affetti da disabilità o meno. Ti invitiamo a scoprire tutte queste funzionalità nello sway dedicato alle funzionalità di accessibilità Microsoft.
Costruiamo un luogo di lavoro inclusivo insieme
Molti dei nostri clienti si impegnano a far diventare realtà questa visione di un luogo di lavoro inclusivo e stanno collaborando con noi in tal senso. Il mese scorso, il governo federale canadese ha scelto Microsoft come partner al fine di creare un servizio pubblico più moderno e accessibile. L’Onorevole Carla Qualtrough, Ministro dei Servizi pubblici e degli Appalti con portafoglio aggiunto per le Barriere architettoniche, ha dichiarato: “Fornire ai nostri funzionari pubblici tecnologie accessibili, affidabili e innovative consentirà di sprigionare tutto il potenziale del nostro servizio pubblico e si tradurrà in un’offerta migliore per tutti i canadesi.” Noi di Microsoft siamo assolutamente d’accordo: solo se teniamo in considerazione la diversità possiamo creare la tecnologia più innovativa e assistere i nostri clienti come meritano.
Anche Rogers Communications, un’azienda di social media e comunicazioni canadese leader del settore, condivide la nostra visione di un luogo di lavoro più inclusivo. Rogers Communications si sta impegnando al massimo, rendendo il luogo di lavoro fisico più collaborativo e inclusivo, nonché avvalendosi delle tecnologie accessibili integrate nelle applicazioni Microsoft 365 utilizzate dai suoi dipendenti ogni giorno. La cosa più importante è che ci stiamo aiutando e scambiando informazioni utili in questa missione: i nostri team collaborano regolarmente con Rogers Communications per capire come la nostra tecnologia possa supportare meglio il suo impegno nella creazione di un luogo di lavoro inclusivo, mentre il gruppo Rogers’ Persons with Disability Diversity collabora con noi per scoprire come integriamo i principi del metodo inclusivo della “progettazione per tutti” nei nostri prodotti e nella nostra cultura. Leggi il blog intero, pubblicato oggi, per scoprire di più su come Rogers Communications sta promuovendo una cultura incentrata sull’accessibilità e sull’inclusività ideale per dipendenti, clienti e l’intera comunità.
Unisciti a noi!
C’è così tanto da fare (come organizzazione, dipendente, leader e seguace) in questo percorso verso un luogo di lavoro accessibile e inclusivo: speriamo che ti unisca a noi. Visita il sito Microsoft dedicato all’accessibilità per saperne di più sul nostro approccio. Condividi le tue esperienze con gli hashtag #LearningTogether e #GAAD e prosegui la conversazione con @MSFTEnable su Twitter.
The post Costruiamo il luogo di lavoro inclusivo che sogniamo, insieme appeared first on Microsoft 365 Blog.
Source: office365

Share:

Add your Comment

Commenti recenti

    Archivi